cheap Ratatouille hot CD Best Of melodies get avi The Lion King

Template Joomla scaricato da Joomlashow

Home BANDITO IL CONCORSO SCUOLE 2014 PER LA “FESTA DELL’EUROPA”
BANDITO IL CONCORSO SCUOLE 2014 PER LA “FESTA DELL’EUROPA” Stampa E-mail
Scritto da Stefano Milia   
Martedì 11 Marzo 2014 18:55

Lanciata la settima edizione del Concorso del Movimento Europeo italiano e AICCRE dedicato al 9 maggio – Festa dell’Europa. Anche quest’anno le scuole da ogni parte d’Italia possono partecipare con propri elaborati. In un momento, che si preannuncia particolarmente strategico per un rilancio del progetto europeo e in cui ci aspettano gli importanti appuntamenti delle elezioni per il Parlamento Europeo ed il semestre italiano di Presidenza del Consiglio dell’Unione europea, puntare ad una sensibilizzazione dei giovani e ad un coinvolgimento diretto attraverso il concorso  “Diventare cittadini europei” appare particolarmente rilevante.


Saranno richieste quindi riflessioni legate proprio prevalentemente agli appuntamenti e le sfide che caratterizzeranno le scelte europee dei prossimi mesi.

 


Come nelle precedenti occasioni, il concorso è diretto a tutte le scuole secondarie italiane, di primo e secondo grado e prevede forme di partecipazione di tipo misto; sia a titolo individuale, che in forma di gruppo, oppure di classe, scuola, ecc…


In particolare, i partecipanti al concorso sono invitati a redigere/realizzare, un articolo (anche in forma di intervista), un saggio breve, un manifesto o un video sulla base di una delle seguenti tracce:

1. Il 2014 sarà l’anno delle none elezioni per il Parlamento Europeo. L’Unione europea è l’unica organizzazione internazionale che dispone di un’assemblea parlamentare eletta direttamente dai cittadini, eppure l’importanza di questa dimensione democratica non sembra essere ancora sufficientemente percepita dagli europei. Riflessioni su quali siano ancora i principali ostacoli da rimuovere e le riforme da avviare per dare maggiore rilievo a questo particolare appuntamento di democrazia rappresentativa sovranazionale.


2. Cosa significa essere oggi giovani cittadini europei attivi. Come immaginare il passaggio dalla fase dell’esercizio delle opportunità offerte a quella dell’affermazione concreta dei diritti riconosciuti dell’Unione, fino alla partecipazione concreta alle scelte politiche europee.


3. Nella seconda metà del 2014, l’Italia assumerà la presidenza semestrale di turno del Consiglio dell’Unione. Si rifletta sul ruolo che il nostro paese ha avuto e che dovrebbe e potrebbe avere nell’ulteriore sviluppo del processo d’integrazione europea.

Termine entro il quale spedire la documentazione, è il 11 Aprile 2014 e la premiazione è prevista tenersi in una data vicina al 9 maggio.


In parallelo a questo concorso, saranno promossi tutta una serie di altri eventi legati alla Festa dell’Europa in quasi tutti i Paesi dove è attivo il Movimento Europeo.


Anche quest’anno le varie attività saranno sostenute dal Programma “Europa per i Cittadini” della Commissione europea.


Il bando integrale del concorso: icon Concorso 9 maggio 2014 (87.23 kB)

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Marzo 2014 19:05
 

 

 

 

 

European Movement

 

 

 

 

Volontario in Europa

 

 

 

 

Twitter Image

Il CIME su Twitter

European Movement International