back blog

2a Conferenza Internazionale Value Based Investors and SDGs "The New Frontier. Sustainable Finance and Care"

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Foto8sett

Venerdì 8 settembre si è tenuta a Roma la seconda Conferenza internazionale Value-based Investors & SDGs, dal titolo The New Frontier - Sustainable Finance and Care, organizzata dall’EPE - European Partners for the Environment e dal Movimento Europeo Italia in collaborazione con la FeBAF, che ha ospitato l’evento.


Proseguendo il percorso iniziato lo scorso anno con la Conferenza Sustainable Development Goals, Value-based investors and the Catholic Church Social Teaching in the Light ‘of Laudato Si’, il Convegno ha visto la partecipazione di organizzazioni della società civile, ONG, organizzazioni religiose, mondo della finanza, delle imprese ed esperti di Green Economy, uniti nell’intento di contribuire all’attuazione dell’Agenda 2030, promuovendo un nuovo modello di finanza sostenibile basato sul recupero del concetto di solidarietà e sul desiderio degli investitori che le proprie attività generino esternalità positive per le comunità umane.


Dopo i saluti introduttivi, i lavori della Conferenza sono stati aperti dal Cardinale Peter Turkson, Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, che nel corso del suo intervento ha auspicato che la dignità della persona umana sia ricondotta al centro delle dinamiche economiche e finanziarie, ‘senza lasciare indietro nessuno’. “C’è urgente bisogno” – ha affermato il Cardinale – “di una finanza al servizio del bene comune, al servizio dello sviluppo umano integrale di ogni persona, attenta alla cura della nostra casa comune ma anche alla cura dei nostri simili, in particolare i più bisognosi, i poveri, i malati, i disabili e gli anziani”.


Sono intervenuti, tra gli altri: Paolo Garonna, Segretario Generale della FeBAF; Tom Vereijken, Direttore esecutivo di EPE; Bettina Reinboth, Manager di Principle for Responsible Investments; Javier Gonzàles Fraga, Presidente della Banca della Nazione Argentina; Philippe Dissertine, dell’Università La Sorbona di Parigi; Mark Campanale, di Carbon Tracker Initiative; Lamia Merzouki, Casablanca Finance City Authority; Davide dal Maso, UNEP Inquiry; Nicola Cullen, Share Action; Cecilia Dall’Oglio, Global Catholic Climate Movement; Eamonn Meehan, Presidente di CIDSE; il Reverendo Henrik Grape della Chiesa Luterana di Svezia; il Prof. Ugo Biggeri, Presidente della Banca Popolare Etica; Gianluca Manca, ABI sustainable investment group e Stuart Hutton, chief information officer di Simply Ethical.

Programma

agorabanner

banner13

banner14

banner15

banner16banner16


Partner e Sostenitori

banner12

banner11


 

Registrati per ricevere le nostre newsletter.
Come giudichi i servizi e le informazioni del nostro sito?
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:
© Movimento Europeo  -  Realizzato da logoims

Search